La passione per il mare e la vocazione per la buona cucina sono alla base di una storia che comincia nel 1958, quando Serafino Casadei e la moglie Vanda aprono il ristorante sul porto di Riccione. Il pesce migliore e la genuinità dei piatti si gustano ancora oggi grazie a Giorgio Casadei e la moglie Graziella che, con i figli, tramandano lo stesso amore per la buona cucina.

Pesce fresco dell’Adriatico, pasta e piadina fatta a mano vengono serviti nel rispetto della tradizione e ricreati con innovazioni semplici che ne risaltano i sapori. Con entusiasmo e spirito di novità, vengono proposte ancora le ricette di una volta.